Post

RomArte

L’Arte di Salvare l’Arte
I Carabinieri dell’Arte in mostra al Quirinale

Il Palazzo del Quirinale ospita, nelle sale della Palazzina Gregoriana, la mostra L’Arte di salvare l’Arte. Frammenti di storia, promossa dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per celebrare il cinquantennale della nascita del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, conosciuti come i Carabinieri dell’Arte. Il 3 maggio 1969 nasceva il primo Nucleo per la Tutela del Patrimonio Artistico, per iniziativa dell’allora Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Arnaldo Ferrara che intuì la necessità e l’urgenza di una risposta organizzata e istituzionale ai pericoli, dalle calamità naturali ai furti, ai quali era esposto l’ingente patrimonio artistico italiano. Si imponeva il tema di tutelare i beni culturali, di cui solo in quegli anni si comincia a parlare compiutamente, intendendo per essi i beni di interesse storico, archeologico, artistico, ambientale, archivistico, librario e ogni altro bene che costituisca testimonianza materiale avente valore di civiltà ...

Le Verdi Armonie del Museo Pietro Canonica
I Giardini di Roma all’acquerello

Che bello poter raccontare Roma anche attraverso i suoi meravigliosi giardini, patrimonio verde in dialogante armonia con il patrimonio artistico e architettonico, per cartoline visive e olfattive che viaggiano in tutto il mondo.

Villa Borghese, il giardino più bello di Roma, situato nel cuore della città, ospita in questi giorni una mostra, organizzata dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con i Servizi museali di Zetema, ideata dalla Cooperativa Sociale Apriti Sesamo, nella casa museo di Pietro Canonica, scultore di fama internazionale, musicista e compositore, al quale il museo è dedicata. L’esposizione è una collettiva di sette artisti accomunati dalla passione per l’acquerello,  con la quale hanno scelto di ritrarre i giardini di Roma, Villa Sciarra, Villa Doria Pamphilj, Villa Carpegna e gli angoli più suggestivi e inesplorati di Villa Borghese. La freschezza dell’acquerello, con le sue trasparenze, si presta con naturalezza alla rappresentazione dei giardini e delle loro peculiarità, articolate tra fontane, acqua, fiori, piante e foglie.  Sede ospitante è il Museo Pietro Canonica, all’interno del quale sessanta acquerelli ricreano un meraviglioso giardino tra statue imponenti e ambienti austeri. L’Osservatorio Roma ha incontrato Carla Scicchitano, responsabile mostre ed eventi culturali del Comune di Roma, che ha inaugurato la mostra ...

TROISI poeta MASSIMO
una mostra piena di poesia

L’inizio dell’estate 1994 rievoca le immagini struggenti di Massimo Troisi che a poche ore dalla fine delle riprese del suo film capolavoro Il Postino, destinato a trionfare con il Premio Oscar, muore nel sonno,  a 41 anni, sopraffatto da un problema cardiaco con cui conviveva da tempo. Uno shock per l’Italia intera che realizza immediatamente di aver perso uno dei più grandi attori di sempre del cinema italiano, dal talento comico straordinario, erede della grande tradizione napoletana che aveva saputo reinterpretare e rinnovare nel linguaggio e nelle tematiche.

TROISI poeta MASSIMO è il titolo della mostra fotografica e multimediale, promossa e organizzata dall’Istituto Luce-Cinecittà, allestita presso il Teatro dei Dioscuri al Quirinale di Roma. La sede ospitante, a pochi passi dal Quirinale, la casa di tutti gli Italiani, è di per sé indicativa della caratterizzazione nazionale con la quale Massimo Troisi viene percepito, testimone di italianità espressa con la poesia, il folclore, il colore della lingua napoletana ...

Roma si mostra
Due mostre fotografiche raccontano Roma e la sua magia

Roma si racconta e per farlo sceglie la fotografia, un mezzo che non ha confini, una lingua universale capace di portare il suo messaggio di storia, arte, cultura e architettura a tutti, senza timore di essere fraintesa, perché il bello può solo essere apprezzato.

Il Museo di Roma ospita, nello splendido Palazzo Braschi a piazza Navona, la mostra Roma nella camera oscura, le fotografie della città dall’Ottocento ad oggi, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza capitolina, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

I Musei Capitolini, sontuosi nella bellezza dei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano piazza del Campidoglio, simbolo della città di Roma nel mondo, sono la sede ospitante e di supporto nell’organizzazione della mostra Roma Il Racconto di Cento Donne, promossa dalla Enciclopedia Italiana Treccani,  prestigioso Istituto fondato nel 1925 che ha sempre seguito, accompagnato e documentato la storia italiana nelle sue diverse declinazioni, dialogando e creando connessioni con le eccellenze italiane, tra tradizione e innovazione.

La mostra fotografica allestita a Palazzo Braschi, in occasione dei 180 anni dalla nascita della fotografia,  racconta, con 320 immagini ...

Roma racconta 100 donne
100 donne raccontano Roma

Roma ha per la prima volta nella sua storia un Sindaco donna. La novità non è irrilevante, è una novità che fa notizia. Arrivi a Piazza del Campidoglio, abbracci con lo sguardo la bellezza di uno scenario suggestivo, entri in una sala espositiva dei Musei Capitolini e sei di nuovo a Roma, immersa nei quartieri, nelle strade, nelle stanze, nelle giornate e nelle vite di 100 donne che con Roma si sono incontrate. E la storia del loro incontro è racchiusa in uno scatto.

I Musei Capitolini sono la sede ospitante e di supporto organizzativo alla mostra Roma Il Racconto Di Cento Donne, progetto promosso dall’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani e affidate alla maestria di un giovane e talentuoso fotografo romano, Jacopo Brogioni che ha fotografato 100 donne affidando loro il compito di raccontare la città attraverso le loro storie. L’esposizione, curata dallo studio Fuksas, è arricchita dalla narrazione di Raffaele Timperi ...